Detrazioni 730.

Detrazioni del 730

Si avvicina a passi veloci la scadenza per la consegna della dichiarazione dei redditi che porta con sé, nel nuovo anno fiscale, alcune significative novità in fatto di detrazioni.


Dai bonus incapienti al risparmio energetico, passando per le detrazioni sull’affitto della prima casa, per gli studenti fuori sede, questi alcuni degli “sconti” previsti.
Un breve riepilogo sui maxibonus predisposti in finanziaria per giovani, acquisto di elettrodomestici, spese di ristrutturazione e familiari.

Bonus incapienti
La prima novità di segno positivo è sicuramente quella riferita al bonus incapienti, che permette di avere la restituzione delle tasse pagate in più. Con il prossimo modello 730 arriva infatti la possibilità di richiedere il bonus di 150 euro se questo non è stato pagato dal datore di lavoro, perché non si lavora più con lo stesso, ad esempio, o perché si hanno solo redditi da lavoro autonomo.

Per averlo occorre compilare un apposito riquadro e attestare di essere nelle condizioni previste per aver diritto al bonus, ossia:

  • aver percepito nel 2006 redditi di lavoro dipendente, pensione, compensi percepiti da soci di cooperative, collaborazione coordinata e continuativa, compensi per lavori socialmente utili, assegni periodici corrisposti al coniuge, redditi di lavoro autonomo, redditi d’impresa, e redditi derivanti da attività commerciali e lavoro autonomo non esercitate abitualmente);
  • aver avuto nel 2006, indipendentemente dalla presentazione della dichiarazione, un’imposta netta pari a zero;
  • aver avuto nel 2006 un reddito complessivo non superiore a 50.000 euro;
  • non essere stati fiscalmente a carico di altri soggetti; – non aver già incassato il bonus fiscale per sè e/o per i familiari a carico tramite il sostituto d’imposta;
  • essere obbligati o presentare la denuncia dei redditi per il 2007 o avere convenienza a farlo (ad esempio per detrarre delle spese).

Chi ha familiari a carico ha diritto al bonus anche per loro, sempre per un importo pari a 150 euro per ciascuno.

Famiglia
Le famiglie numerose potranno beneficiare di ulteriori detrazioni per carichi di famiglia dell’importo di 1.2000 euro.
Tra gli altri incentivi previsti anche una detrazione d’imposta nella misura del 19% per le seguenti spese:

  • spese per addetti all’assistenza personale (per le quali l’anno precedente era prevista una deduzione);
  • spese per attività sportive praticate da ragazzi;
  • spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede;
  • spese per intermediazione immobiliare;
  • spese per l’acquisto di personal computer da parte di docenti;
  • spese per erogazioni liberali a favore di istituti scolastici;

Casa
Viene riconfermata la detrazione al 55% sulle spese di riqualificazione energetica e del 36% per le spese di ristrutturazione di immobili preesistenti.

Elettrodomestici
Gli sconti in dichiarazione riguardano anche gli elettrodomestici, per cui è previsto un alleggerimento fiscale del 20%. Le spese che possono essere documentate in dichiarazione sono le seguenti:

  • spese per la sostituzione di frigoriferi e congelatori (massimo di 200 euro);
  • spese per l’acquisto di apparecchi televisivi digitali (massimo di 200 euro);
  • spese per l’acquisto di motori ad elevata efficienza;
  • spese per l’acquisto di variatori di velocità;

Autocertificazione per la rottamazione del vecchio apparecchio e fattura o “scontrino parlante” per l’acquisto del nuovo. Questa la documentazione necessaria per avere lo sconto Irpef previsto dalla Finanziaria per chi rottama frigoriferi e congelatori e acquista apparecchi a risparmio energetico. Le regole sono contenute in una circolare dell’Agenzia delle Entrate del 27 aprile. Tra le novità la possibilità di detrarre anche i costi di rottamazione e l’agevolazione riconosciuta per più apparecchi.

Per poter avere a detrazione fiscale del 20% sul costo della tv o di uno degli altri apparecchi è è necessario:

a) aver pagato il canone Rai per il 2007;
b) acquistare uno degli apparecchi presenti nell’elenco pubblicato sul sito del ministero;
c) essere in possesso di fattura o scontrino fiscale recanti i dati identificativi dell’acquirente, la marca ed il modello dell’apparecchio acquistato.
La detrazione è valida per tutti gli acquisti effettuati nel periodo compreso dal 1° gennaio al 31 dicembre 2007.

Giovani
Finiscono in dichiarazione anche le spese per l’affitto di case di abitazione per i giovani tra i 20 e i 30 anni, per le quali è prevista una detrazione.
Il maxibonus per i giovani che vanno via da casa ma guadagnano poco possono beneficiare di uno sconto fiscale per i primi tre anni d’affitto, pari a 991,60 l’anno. La detrazione, però riguarda solo chi ha tra i 20 e i 30 anni e un reddito non superiore a 15.493,71 euro.

La detrazione d’imposta spetta per i primi tre anni dalla stipula del contratto e è necessario che l’unità immobiliare sia diversa da quella destinata ad abitazione principale dei genitori. Inoltre, ovviamente, il contratto deve essere a norma di legge e anche in questo caso la detrazione va rapportata al numero di giorni nei quali si è stati in affitto.

Per gli universitari è invece possibile “scaricare” le spese di locazione nella misura del 19% purchè l’abitazione in affitto sia in un comune diverso da quello di residenza.

Per fruire della detrazione l’università deve essere ubicata in un comune distante almeno 100 chilometri da quello di residenza dello studente e comunque in una provincia diversa. L’importo massimo della spesa sul quale calcolare il 19% è pari a 2.633, che corrisponde dunque ad una detrazione massima di 500,27 euro. La detrazione spetta allo studente se è titolare di reddito, o ai genitori se è fiscalmente a carico.La detrazione del 19% del canone annuo pagato, infatti, è ammessa anche nel caso di contratti firmati con la casa dello studente o con convitti o altre strutture.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...